Germana Landolfi

Mo.Vi.Mente è un’associazione culturale, ma è anche chi c’è dentro.

Presidente: Germana Landolfi, natali piemontesi, cognome del sud e nome raro, nasce e cresce in mezzo alla stoffa. Gioco preferito: travestire da donna il fratello ( cresciuto serenamente maschio), fare i vestiti alle bambole con i ritagli, più piccoli erano, più grande era la sfida e stupefacente il risultato.
Almeno per lei.

La danza è poi sempre stata una necessità viscerale a partire dal balletto stile derviscio sulla sigla del tg ai tempi del pannolone (che, fortuna, attutiva il finale), attraverso una superba cucaracha con tanto di nacchere a quattro anni fino alla prima coreografia indefinibile all’età di nove; documentato l’indice di gradimento del grande pubblico. Quanto al teatro una standing ovation con mamme in lacrime per un riadattamento del “Principe felice” di O.Wilde ( Regia: Suor Ernestina - Costumi e scene: Suor Giovanna) ha segnato la fine della scuola materna e l’inizio della carriera attoriale, consolidatasi negli anni delle elementari con innumerevoli interpretazione della Madonna a Natale e Pasqua e ruoli profani per le feste della mamma ( regia e coach teatrale: Maestra Franca). Medie e superiori sono state caratterizzate dallo stile comico/satirico con produzione di testi originali di registi indipendenti, nel senso che facevamo da soli.

Da un buio medioevo liceale classico, passa al tunnel dell’arte damsiano-bolognese, e il passaggio dal gioco allo studio della danza e del teatro vero ( insomma quello da maglioncino nero a collo alto e sguardo intenso) è stato assolutamente naturale; studiarli,praticarli, e vestirli.
Per chi volesse documentarsi si rimanda al C.V. allegato.

Nel pieno fulgore di una carriera in grande ascesa, giusto un attimo prima di diventare una costumista pluripremiata, nonché assolutamente indigente, mette su famiglia e si dà all’insegnamento delle arti varie nella bassa padovana.
Giusto per non essere prevedibile.

Adesso c’è Mo.Vi.Mente, che è tante cose.

 

Clicca qui per avere più informazioni su Germana Landolfi.

 

Sito web realizzato da Studio Typo | All rights reserved. - Privacy & Cookies Policy